1/8

Il progetto ha previsto la riqualificazione e la rifunzionalizzazione della Ex Colonia Medail, cospicuo esempio di architettura razionalista progettata da Gino Levi Montalcini negli anni Trenta del secolo scorso, destinata a Villaggio degli Atleti nell’ambito delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006,

L’analisi della consistenza e delle tipologie dei vari edifici della colonia ha evidenziato la necessità di sottoporre ad una radicale ristrutturazione l’intero complesso e di realizzare un nuovo fabbricato per fare fronte alle esigenze olimpiche e per consentire un successivo utilizzo come residence o villaggio vacanze. Il progetto è stato svolto con l’obiettivo di integrare al meglio i due diversi ambiti che riguardavano la specificità dell’intervento: il lavoro di recupero e di rifunzionalizzazione dei volumi esistenti e la progettazione di una nuova costruzione.

Complessivamente sono state realizzate 426 camere per un totale di 710 posti letto, un ristorante, una sala mensa, c.ca 1500 mq di spazi dedicati al tempo libero (palestra, piscina, area relax, sala Dvd lunge), 2000 mq di spazi dedicati alle delegazioni, un poliambulatorio (880 mq), area commerciale (500 mq), zone uffici (1000 mq), un centro operativo di 300 mq, un'autorimessa a due piani per un totale di 185 auto e due parcheggi esterni per bus e auto da 4600 mq.

2004-2005

 

 

Bardonecchia (TO)

 

 

Restauro e risanamento conservativo, riconversione dell'ex Colonia Medail 

 

 

 

Committente

Agenzia per lo Svolgimento dei XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006

 

Superficie

32.000 mq

 

 

Link

WA Magazine 2015/09

 

Villaggio Olimpico Bardonecchia

 

 

Villaggio Olimpico