1/7

Il progetto ha comportato la ristrutturazione e riqualificazione del cinema Massimo per l’adeguamento alle normative in materia di barriere architettoniche, di prevenzione incendi e sicurezza dei locali di pubblico spettacolo. Nella trasformazione sono stati ampliati l’atrio al piano terreno, il foyer superiore e un’area nell’interrato da adibire a zona bar. E’ stato altresì spostato l’ingresso da via Montebello a via Verdi, isola pedonale, per favorire l’affluenza del pubblico. Sono stati inoltre adeguati agli attuali standard qualitativi tutti gli impianti tra cui quelli di proiezione e diffusione sonora.

2000-2001

 

 

Torino

 

 

Ristrutturazione multisale

 

 

 

Committente

Museo Nazionale del Cinema

 

Superficie

2.000 mq

 

 

 

 

 

 

 

Cinema Massimo